w mohorn1

logo aquapo1l
Aquapol fu fondata nel 1985 dall’ingegnere Wilhelm Mohorn. Inventore e Scienziato nato a Vienna il 25 Novembre del 1954.

L’Ing. Wilhelm Mohorn ha studiato Ingegneria Meccanica presso il College for Higher Technology in Austria, dove si è laureato. Sempre molto interessato alla Fisica ed alla Matematica, ha inoltre studiato ed approfondito per diversi anni le Scienze Naturali, rendendosi velocemente conto del fatto che in Fisica alcune forme e manifestazioni dell’energia erano scarsamente comprese.  Tale comprensione, unita all’osservazione dei piatti ossidati della sua batteria nella sua cantina (a causa dell’umidità di risalita), lo hanno ispirato ad intraprendere delle ricerche nel campo delle energie alternative.

Da lì il grande passo che lo ha condotto alla risoluzione del problema dei muri umidi soggetti alla risalita capillare (conosciuta anche come umidità di risalita) tramite l’invenzione di una tecnologia che deumidifica i muri da tale umidità di risalita. Tale tecnologia si avvaleva a suo tempo di una sua invenzione che utilizzava forme di energia fino ad allora inesplorate.

L’Ing Wilhelm Mohorn è stato nominato, il 17 Gennaio 2008, Senatore del Senato Federale “Global Economic Networks” (Senato dell’Economia Austriaca, abbreviato con la sigla “GEN”). Il GEN rappresenta un network attivo che opera a livello internazionale, del quale fanno parte personalità di spicco nel campo dei media, delle scienze, dell’economia, della cultura, con rappresentanti internazionali della diplomazia, della politica e della vita pubblica. Soprattutto in Germania, il GEN, che assume in tale nazione la denominazione di Associazione Federale per lo Sviluppo Economico e l’Economia estera, ricopre un’importanza rilevante.

Diretto dal celebre Prof. Radermacher, il GEN vanta l’appartenenza di rinomate aziende note a livello internazionale, quali: General Electric, Siemens, RWE, Volkswagen, Daimler Chrysler. Fortemente orientato alle invenzioni ecologiche, il GEN supporta l’ideazione e lo sviluppo di nuove tecnologie ecologiche, tra le quali non può certo mancare Aquapol, azienda leader nel trattare le problematiche causate dal fenomeno dell'umidità di risalita.

aquapolsede1 website mohorn ovrsite

brevettotitolo
Questa innovativa invenzione riguarda un dispositivo per l’eliminazione dell’umidità di risalita presente nei muri, formato da un conduttore elettrico provvisto di una bobina contorta (rocchetto), inserita in un contenitore nel quale il diametro dell’avvolgimento della bobina a forma di spirale diviene, da un estremità all’atra, sempre più piccolo.

 Il funzionamento di questo dispositivo per la risoluzione dell'umidità di risalita è il seguente: mediante determinati campi magnetici e specifiche frequenze (in un’alta banda di frequenza delle micro-onde), in presenza di materiali porosi o capillari, come per esempio i materiali edili o la terra, la forza di coesione tra le molecole del materiale e quelle dell’umidità viene intaccata; ciò determina una diminuzione del livello dell’umidità di risalita.

La presente invenzione si prefigge, mediante l’indicazione di specifici parametri, di incrementare l’efficacia del dispositivo descritto sopra per ciò che riguarda la riduzione dell’umidità di risalita nei muri. Tale risultato viene raggiunto grazie al fatto che la distanza delle curvature dall’asse della bobina (spirale o conica), si riduce ad ogni rotazione completa verso l’interno, dal 40% fino al 60% rispetto alla distanza precedente.

Numerosi test hanno confermato che un tale dispositivo è molto più idoneo a soddisfare le aspettative prestazionali rispetto ad un dispositivo di tipologia già nota, nel quale la bobina avvolta a spirale presenta distanze di curvatura invariate e, in aggiunta a ciò, alla fine della bobina sia inserito un condensatore soggetto ad interferenza.

Un convertitore per la trasformazione dell’energia elettro-magnetica in gravo-magnetica, in un modello conforme all’invenzione, presenta un involucro, all’interno del quale una puleggia, legata ad una fonte di energia sconosciuta, è disposta ad una certa distanza rispetto alla fine del conduttore interno della parte coassiale (quest’ultimo è connesso a una bobina a forma di spirale presente all’esterno dell’involucro).

Questi dispositivi sono mediamente capaci di risonanza nell’ambito dei seguenti tre spettri di risonanza: quello meccanico, elettro-magnetico, ed infine quello scoperto recentemente definito spettro gravo-magnetico. Un'onda gravo-magnetica è formata da un’onda polarizzata, magnetizzata (lineare, ellittica o circolare) e da un onda gravitazionale polarizzata, circolare e rotante attorno ad un’onda magnetica.Ad una completa oscillazione dell’onda della componente magnetica sfuggono il più delle volte diverse oscillazioni dell’onda della componente gravitatoria.

L’invenzione riguarda un dispositivo per l’eliminazione dell’umidità di risalita dai muri, inclusi altri tipi di umidità, costituito da un conduttore elettrico provvisto di una bobina (rocchetto) contorta, inserita in un contenitore, il cui diametro d’avvolgimento a forma di spirale diviene da un’estremità all’altra sempre più piccolo. Dispositivi di siffatta natura sono noti dal DE-A1-31 12 130. Essi possono svolgere sia una funzione di umidificazione sia di deumidificazione.

Questi dispositivi funzionano senza un collegamento diretto ad una fonte di energia elettrica e senza aver bisogno d’un contatto diretto con la materia/materiali su cui agiscono.